Cinque modi in cui i contenuti interattivi aiutano gli editori ad aumentare i ricavi sul web

I contenuti interattivi rappresentano una nuova linfa vitale per i social network e, in generale, per il web. Secondo lo studio fatto da Content Marketing Institute e da Ion Interactive, sembrerebbe che il contenuto interattivo sia quello in grado di generare maggiore successo sul web. Infatti, la realizzazione di contenuti interattivi nel 66% dei casi, porta a pensare agli utenti ed alle aziende che il legame con il cliente cresce quando vengono fatte le pubblicazioni dei contenuti interattivi. Almeno quattro specialisti di marketing su cinque, ovvero nel 79% dei casi, pensano che mescolando contenuti interattivi insieme a tecniche classiche di content marketing, riescono a fare in modo che il messaggio sia ancora più empatico e quindi, ad attirare il pubblico di competenza. Nel 67% dei casi, gli esperti di marketing sono tutti d’accordo sul fatto che i contenuti interattivi siano utili anche per utilizzare nuovamente un contenuto massimo. Ecco perché, sia sul web che sul social network si ha la possibilità di aumentare i ricavi, grazie proprio all’utilizzo di contenuti interattivi e multimediali.

Le caratteristiche del contenuto interattivo

Il contenuto interattivo ha delle caratteristiche davvero uniche perché difficilmente può essere ignorato dal pubblico. L’utente riesce a partecipare in quanto, può interagire in maniera diretta e generare migliore engagment, in modo tale che un post potrà essere visualizzato da più persone in maniera più rapida. Il contenuto interattivo riesce a sintetizzare informazioni testuali con altre di tipo visivo rendendo tutto il contenuto molto più facile da percepire. Ecco perché bisogna preferire questo tipo di soluzione, che riuscirà a colpire il pubblico senza fare troppa fatica. I contenuti tradizionali, generalmente, pur dando un’immagine positiva, non creano però interazione con gli utenti. Invece un contenuto interattivo, partendo in automatico, suscita già fin da subito l’attenzione dell’utente che è chiamato a visualizzare le immagini e in pochi secondi, decide se è il caso di continuare a visualizzare oppure no.

Vediamo in che modo questo tipo di contenuto è in grado di far aumentare i ricavi di un sito web.

1 – Creando maggiori reazioni e interazioni

I contenuti interattivi sono in grado di creare maggiore interazione con il pubblico di riferimento. A differenza delle pubblicazioni tradizionali, riescono a garantire un rapporto più diretto col pubblico e gli utenti quindi, riescono a partecipare all’azione. Vengono spinti, ad esempio, ad acquistare servizi o prodotti. Questi vantaggi riescono a rendere il pubblico più attivo perché entrano nelle esperienze di marketing e in pratica, si sentono parte interattiva del contenuto. C’è una sorta di legame che si viene a creare tra il brand e l’utente, in modo tale che guardando e fruendo il contenuto i consumatori inizieranno ad interessarsene. In questo modo, saranno anche più propensi a restare più tempo sul portale e quindi a generare maggiori ricavi per l’azienda.

2 – Sottolineando la rilevanza e l’utilità del brand

Il contenuto interattivo è particolarmente rilevante ed utile per il brand perchè, se riesce a mettere in campo la giusta comunicazione, susciterà interesse. A differenza dei contenuti tradizionali, quelli interattivi riescono a dare un valore aggiunto al vostro brand generando dei contenuti di creatività che interesseranno il pubblico. Gli utenti si sentiranno perciò coinvolti nella costruzione del brand e parteciperanno anche maggiormente ai processi di acquisto.

3 – Riutilizzando il contenuto esistente e creando contenuti interattivi

Realizzare contenuti interattivi permette anche di guadagnare maggiormente per un editore, in quanto si ha la possibilità di sfruttare più volte contenuti di qualità di vecchia data. Si può creare sempre qualcosa di nuovo attraverso dei messaggi interattivi. Il contenuto interattivo, permette un risparmio cioè, se si basa su articoli scritti anche in passato e che vengono riproposti in chiave multimediale. In questo modo, ci sarà meno lavoro da svolgere e arriveranno più riscontri. Insomma, più ricavi per gli editori di siti web.

4 – Promuovendo sconti con il contenuto Reveal

Generando un contenuto reveal, ovvero quello che dà agli utenti ciò che vogliono, si ha la possibilità di trovare ad esempio, dei post interattivi in cui ci sono sconti e promozioni, richiedendo agli utenti di interagire con il pubblico. Questo però significa anche dare la possibilità agli utenti di ottenere degli sconti e quindi, fare più acquisti. In questo modo, cresceranno i ricavi di un determinato sito web. Un esempio tipico, può essere la realizzazione di un quiz, dove si vincono determinati sconti e si ha l’opportunità di ottenere dei benefici.

5 – Realizzando serie web di un brand

Un altro segreto per guadagnare di più su un sito web con un contenuto interattivo è quello di creare una serie web del vostro brand. In questo modo, si avrà l’opportunità di coinvolgere anche altri utenti e eventuali partner commerciali. Questo tipo di sponsorizzazione potrebbe essere anche sostenuto economicamente da altri marchi complementari e questo significa, maggiori ricavi per un sito. La maggiore visualizzazione, insieme ad altre idee di sponsorizzazione che possono emergere per un progetto di questo tipo, renderanno davvero prezioso il post interattivo!